Pubblicato da: ecoinformazioni | maggio 18, 2010

Resoconto della riunione del Comitato dell’11 maggio

Nella riunione dell’11 maggio al Salone Noseda a Como il Comitato promotore comasco per il referendum per l’acqua pubblica ha nominato nuovo referente provinciale Antonio Taiana: email taianto@libero.it, c/o ARCI tel. 031 264921.
Il comitato riceve e fornisce ‘informazioni telefoniche il lunedì dalle 15.00 alle 19.00 – il mercoledì dalle 09.30 alle 12.00 e il giovedì dalle 09.30 alle 12.00. Durante questi orari è garantirà la presenza presso l’ARCI – via Anzani 9 COMO – tel .E’ possibile accedere alla sede di via Anzani anche in altri orari, ma su appuntamento scrivendo a taianto@libero.it – tel. 031. 264921.
Inoltre, è stata formata la segreteria organizzativa di cui fanno parte: Antonio Taiana – Edi Borgianni  – Giuseppe Costingo – Laura Molinari
La segreteria organizzativa lavorerà in collaborazione e coordinandosi con i referenti territoriali della provincia: invitiamo, pertanto, ogni realtà locale/gruppo di realtà locali aggregate per territorio, ad esprimere un referente tecnico con il quale la segreteria organizzativa potrà rapportarsi (segnalare a como@arci.it).
Sono state affrontate alcune questioni di ordine pratico/organizzativo sulla raccolta firme e sulla certificazione (recupero certificati di iscrizione nelle liste elettorali dei firmatari).
I moduli per le firme e i manifesti da ritirare si trovano presso l’Arci Como – via Anzani  9  e devono essere restituiti al Comitato, sempre presso la sede Arci, dove sarà messo a disposizione uno spazio fisico dedicato unicamente al referendum.
La CGIL di Como sta procedendo alla distribuzione dei moduli ai comuni. La distribuzione sarà svolta in collaborazione  con i referenti territoriali per coprire capillarmente tutta la provincia.
Saranno contatti i Sindaci in modo che venga data adeguata pubblicità alla possibilità  di firmare presso il proprio comune.
Sono in programma altri banchetti, ma anche iniziative più articolate.
In particolare, per Como città, si è pensato di organizzare una o più giornate dell’acqua, in cui sarà possibile andare a firmare contemporaneamente in più luoghi, con la presenza di banchetti del comitato.
Come dei momenti con uno scopo più informativo, quale può essere un’assemblea/seminario anche a cura del comitato,.
Si è ribadita la necessità che l’informazione non sia ristretta all’illustrazione dei tre referendum per l’acqua pubblica, ma  riguardi  le varie questioni inerenti la privatizzazione dell’acqua, i relativi problemi locali, la difesa del bene comune.
La segreteria organizzativa

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

Categorie

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: