Pubblicato da: ecoinformazioni | aprile 20, 2010

Si firma il 22 aprile allo Spazio Gloria di Como

Piena soddisfazione del Comitato comasco per l’acqua pubblica per l’assemblea di lunedì 19 aprile alla Camera del lavoro di Como. Tante le persone intervenute singoli cittadini e rappresentanti di un amplissimo numero di soggetti che si attivano per sostenere i referendum contro la privatizzazione dell’acqua. La raccolta delle firme parte giovedì 22 aprile alle 21 nel corso della serata Storie di ieri organizzata dall’Anpi allo Spazio Gloria del circolo Arci Xanadù in via Varesina 72 a Como.Inizierà il 22 aprile 2010 in tutta Italia la raccolta firme per il Referendum contro la privatizzazione dell’acqua (www.acquabenecomune.org). È un momento importante per la democrazia, oltre che un impegno considerevole. In Lombardia l’obiettivo è di raccogliere più di 100 mila firme delle 700 mila previste a livello nazionale. Un obiettivo che deve prevedere lo sforzo di tutte le organizzazioni (associazioni, sindacati, partiti, movimenti, comitati spontanei, …) che vogliono battersi contro la mercificazione di un bene essenziale per la vita. Dal 24 aprile, e per i successivi 3 mesi, i cittadini sono invitati a firmare ai banchetti che verranno organizzati in tutto il Paese, dai gruppi parrocchiali ai centri sociali, dai luoghi di lavoro ai concerti dei gruppi rock.

Coi 3 quesiti referendari si chiede l’abrogazione delle norme che obbligano a privatizzare i servizi idrici. In primis il Decreto (che porta il nome del ministro Ronchi) votato dal Parlamento lo scorso 19 novembre 2009, con cui l’acqua è stata definita un servizio pubblico di rilevanza economica, cioè una merce. Lo stesso Decreto impone a tutti i comuni di mettere sul mercato, entro il 31 dicembre del 2011, la gestione dei loro acquedotti! In tal modo l’acqua di tutta la penisola finirà nelle mani delle 2 o 3 multinazionali, le stesse che già hanno messo le mani sugli acquedotti di mezzo Mondo! E gli effetti delle privatizzazioni sono noti a tutti: aumento delle bollette, a fronte di pochi – o addirittura nessuno – investimenti sulle reti e sui depuratori.

 

Info

La sede del Comitato comasco per la distribuzione dei moduli di raccolte firme è l’Unione dei circoli cooperativi Ucc in Via Canturina, 202 a Como-Albate.

La prenotazione dei moduli si fa telefonicamente (329.6892729) o via mail (attacchighi@alice.it) dalle ore 14 alle ore 19.30 del 22 aprile e dalle 8.30 alle 19.30 del 23 e 24 aprile 2010.

Ecoinformazioni ha attivato per la Campagna referendaria il blog https://acquacomo.wordpress.com.

La prossima riunione del Comitato si svolgerà il 10 maggio.

Il sito ufficiale nazionale per tutte le informazioni sui Referendum è http://www.acquabenecomune.org.

I contatti del Comitato comasco sono: Roberto Fumagalli roberto@circoloambiente.org, Enzo Arighi attacchighi@alice.it, tel.329.6892729, Edi Borgianni edi5@inwind.it.

 

Hanno fino ad ora aderito: Arci provinciale di Como – Acli provinciale di Como – Federazione provinciale della sinistra – Sinistra Ecologia Libertà provinciale di Como – Verdi di Como – Paco (Progetto per Amministrare Como) – Coordinamento comasco per la pace – Sinistra Erba – “Gruppo consigliare Lipomo l’idea democratica”- Associazione per la Sinistra – Territorio Precario – Ucc (Unione circoli cooperativi) di Albate – Cgil Fp – Rdb provinciale Como – Associazione del Volontariato Comasco – Cub provinciale Como – Circolo comasco del Movimento per la Decrescita Felice – Circolo Ambiente Ilaria Alpi di Merone – Circolo culturale Libero Fumagalli di Como – Lista civica Insieme di Guanzate – Comitato Mozzatese salute ed Ambiente – Lista popolare della Torre Centrosinistra per Alzate – Sinistra Marianese – “Vivi Parè” – Camera del Lavoro di Como – Federconsumatori/Como – Filctem/Cgil di Como – Costituzionearticolo3’s blog – Reteco – Associazionelambienteinvita Onlus di Maslianico – Gruppo Consigliare Prc Comune di Como – Comitato acque comasche – Comunità Cristiana di base Ccdb/Nord Milano di Appiano Gentile – Cooperativa Moltrasina – Altracomo – Codacons/Como – WWF Italia/Como – Associazione Trapeiros di Emmaus – Associazione Antirazzista e interetnica 3 febbraio di Erba – Erbattiva/Erba – Cittadinanzattiva/Como – L’isola che c’è/Como – la Fabbrica di Nichi/Como – Sinistra Cermenatese – Gruppo Ambiente 2 Febbraio di Como – Partito Socialista Italiano PSI provinciale – Amministrazione Comunale di Senna Comasco – Associazione “La Città possibile” di Como – “Chi ama Domaso” – gruppo consiliare “per Arosio Mario Galli Sindaco” Comune di Arosio – Lista Civica “Progetto Cernobbio” – Lista Civica “Insieme per Brenna” – Associazione etica e sviluppo Como, Gruppo consigliare Lipomo l’idea democratica – Coordinamento senza confini, Uisp/ Como, Equovendolo/ Capiamo Intimiano.

 Comitato comasco per l’acqua pubblica

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

Categorie

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: